Ci sono persone che vivere esperienze strane nello spiritismo, come svegliarsi e non essere in grado di muoversi Se ci siete passati, sappiate che vi chiariremo tutti i dubbi!

Molte persone riferiscono di aver vissuto l'esperienza spaventosa di svegliarsi dal sonno senza potersi muovere.

Le esperienze sembrano essere diverse per ogni persona, e potrebbe trattarsi di una sensazione di immobilità o di altri problemi.

Tra i resoconti, molte persone descrivono di aver sentito un peso sotto il corpo, come se qualcuno fosse seduto su di loro, impedendo loro di alzarsi.

Altri riferiscono di aver avuto visioni durante i momenti di paralisi, che di solito non sono piacevoli, ma spaventose.

Con questo, è naturale che le persone si sentano a disagio e preoccupate e cercare di capire cosa sta succedendo in questo momento.

Le spiegazioni non mancano, ciò che cambia è la convinzione di ciascuno e la linea a cui guardare per trovare le proprie risposte.

Mentre la scienza parla di paralisi del sonno, un fenomeno che si verifica nel cervello e poi passa da solo, lo spiritismo spiega questo evento in modo diverso.

Quando ci svegliamo e non riusciamo a muoverci per lo Spiritismo, è perché stiamo vivendo un'esperienza di catalessi proiettiva.

Contenuto dell'articolo Nascondi 1) Secondo lo Spiritismo, cosa significa svegliarsi e non essere in grado di muoversi? 2) Devo preoccuparmi quando succede? 3) Cosa posso fare quando mi succede? 4) Conclusione

Secondo lo Spiritismo, cosa significa svegliarsi e non potersi muovere?

Lo spiritismo ha il concetto di proiezione astrale, che significa che lo spirito viaggia nel mondo degli spiriti mentre il corpo fisico è addormentato.

Questo problema è direttamente collegato alla sensazione che si prova quando ci si sveglia ma non si riesce a muovere il corpo.

Secondo lo Spiritismo, nelle situazioni in cui le persone riferiscono di essere sveglie ma non possono muoversi, è perché il corpo fisico non si è ancora svegliato.

Quando il nostro spirito viaggia nel mondo degli spiriti Il corpo si separa dal fisico, lasciando che si ripristini durante il periodo di sonno.

Quando la persona si avvicina al risveglio, lo spirito ritorna nel corpo e diventa possibile svegliarsi davvero.

Tuttavia, ci sono situazioni in cui questo non avviene come di consueto, generando quella che viene intesa come catalessi proiettiva.

In queste situazioni, sebbene lo spirito sia tornato, non ha ancora ripreso contatto con il corpo fisico.

Raccomandiamo
Quando sognate qualcuno, anche lui sogna voi?
Come posso scoprire il nome della persona che mi ha fatto la macumba?

Quindi, anche se una persona sente di essersi risvegliata, una parte del suo spirito non è ancora con lei, non la completa.

Questo li fa sentire impotenti, incapaci di muovere gli arti e talvolta spaventati.

È in queste situazioni che molte persone riferiscono di aver avuto visioni nell'ambiente circostante o di aver percepito la presenza di qualcosa vicino a loro.

Questo è spesso il caso, che sta guardando il proprio spirito che ritorna nel suo corpo .

Poiché una parte di voi è ancora nel mondo spirituale, diventa più facile essere aperti e notare energie nell'ambiente diverse dalle vostre.

In questo modo, il fatto di vivere immediatamente questa esperienza non è necessariamente un motivo di paura, ma piuttosto di cercare di capire meglio le questioni spirituali.

Devo preoccuparmi quando questo accade?

All'inizio, svegliarsi e non essere in grado di muoversi non è nulla di cui preoccuparsi .

Questa tranquillità può essere mantenuta nella misura in cui l'esperienza non porta alcuna sensazione negativa oltre alla questione dell'immobilità.

In questi casi ci sono diverse situazioni in cui diventa importante aprire la propria attenzione e preoccuparsi della propria salute spirituale.

Se, durante questo evento di risveglio ma senza muoversi, avete visioni che vi spaventano e, soprattutto, se sentite una pressione sul petto, dovete fare attenzione.

Nei momenti in cui siete in catalessi proiettiva, cioè come semi-proiezione del vostro spirito, diventate spiritualmente fragili.

Nel mondo spirituale, esistono i cosiddetti vampiri astrali che sono entità che dipendono dall'energia degli esseri viventi per mantenersi integre.

Vengono chiamati vampiri per la loro capacità di succhiare l'energia dagli altri, cosa che non tende ad essere piacevole.

Raccomandiamo
Cosa significa sentire un profumo in camera da letto (dal nulla)?
Regressione di vita passata: come fare da soli, è sicuro?

Questo tipo di entità è la causa della sensazione di avere qualcosa sotto il petto, perché è così che sfruttano la fragilità della semi-proiezione.

In questi momenti, possono cogliere l'opportunità di attingere alla vostra energia per loro, facendovi sentire una pressione nella zona del petto.

Anche se è possibile sentirli come se il tocco fosse fisico, ciò che accade è uno scambio di energia spirituale È come una sensazione elettrica.

Queste situazioni non fanno bene alla salute perché indeboliscono lo spirito e, di conseguenza, il fisico.

Cosa posso fare quando mi succede?

Il modo migliore per proteggersi spiritualmente è la preghiera. come forma di rimedio o precauzione.

Quando ci si sveglia e non ci si può muovere, è sempre importante cercare di concentrarsi sulle cose positive.

È comprensibile che questo tipo di situazione possa spaventare, causando preoccupazione e paura in chi la vive, ma dobbiamo affrontarla.

Non lasciate che la vostra energia spirituale vi venga sottratta, cercate di lottare per ciò che è importante per voi attraverso l'elevazione spirituale.

Se state vivendo una situazione simile, provate a concentrarvi su una preghiera, a chiedere aiuto e protezione in quel momento, per sentirvi sostenuti nell'affrontare ciò che è necessario.

Inoltre, è fondamentale affrontare questo tipo di situazione attraverso pratiche di crescita spirituale costanti, come ad esempio:

  • Elevate la vostra mente e il vostro spirito recitando sempre una preghiera prima di andare a dormire;
  • Sforzatevi di compiere azioni spiritualmente elevate, cercando di perdonare, di non serbare rancore, di risolvere i vostri conflitti;
  • Lavorate sui vostri principi per il bene, compiendo azioni gentili e caritatevoli verso gli altri e verso voi stessi;

Proteggersi da una cosa del genere non è solo cercare di porre rimedio alla situazione che ci fa paura, ma è cercare di mantenersi sempre in forma nelle questioni spirituali.

Quindi, in generale, non è un compito difficile, ma qualcosa su cui bisogna lavorare ogni giorno, cercando di fare del proprio meglio per se stessi, per gli altri e per il mondo circostante .

Conclusione

L'esperienza della catalessi spirituale non è certo piacevole. perché porta una nuova sensazione che fa perdere il controllo.

Si tratta quindi di qualcosa che può suscitare molta paura e curiosità in un'ampia varietà di persone.

Sebbene non rappresenti un pericolo nella vostra vita come risultato dei viaggi spirituali, dovete fare attenzione.

Anche se non avete vissuto un'esperienza simile, è importante cercare sempre un'elevazione spirituale, proteggendovi da ciò che potrebbe cercare di farvi del male.

Allora, sapete esattamente cosa significa svegliarsi e non potersi muovere nello spiritismo? Aspettiamo il vostro resoconto nei commenti qui sotto!

Leggi anche:

  • Brividi e scosse nello spiritismo: costanti e improvvisi
  • Sentire la presenza di qualcuno mentre si dorme
  • Sbadigliare molto nello Spiritismo
  • Contrazione dell'occhio destro e sinistro: significato spirituale